Presentazione del libro sul Maggiore DomenicoTuritto

e mostra sulla battaglia di Adua

Cassano delle Murge (Bari) 1-5 marzo 2006

 
 

Notevole impegno dell’Amministrazione Comunale di Cassano (Sindaco Avv. Giuseppe Gentile e Assessore alla Cultura Dr. Silvio Missoni), che per i giorni dal 1° al 5 marzo ha organizzato diverse iniziative per ricordare il loro concittadino maggiore Domenico Turitto, che cadde nel combattimento di Adua del 1° marzo 1896.

L’occasione è stata offerta dalla presentazione del volume documentario di Salvatore Caponio “Il Maggiore Domenico Turitto. Vita e gesta di un “soldato d’Italia” durante la prima guerra d’Africa”, ed a questo si è voluto allacciare per l’occasione una manifestazione cittadina ed una Mostra storico-documentaria sulla battaglia di Adua, la prima allestita in Italia da quelle tragiche giornate, attraverso il ricco e prezioso materiale della Biblioteca-Archivio “Africana”, che in via assolutamente eccezionale ha trasferito a Cassano quanto conserva su questo importante e doloroso argomento, assieme a materiale museale riferito ai primi ascari eritrei, di cui Turitto ebbe il comando del I battaglione.

Promosse dallo stesso Comune, Assessorato alla Cultura, e dall’Esercito Italiano C.R.F.C. “Puglia” Brigata “Pinerolo”, le “giornate d’Adua” saranno molto intense, ed offriranno al visitatore, sia esso esperto o solo curioso, alle scolaresche od ai militari, un quadro storico non viziato da preconcetti, su come si è svolta la famosa battaglia ed il ruolo da protagonista avuto dal cassanese maggiore Domenico Turitto in quella tragica giornata.

Per l’occasione sarà in loco anche l’africanista Gian Carlo Stella, titolare della Biblioteca Archivio “Africana”, presente nelle sale della Mostra per accompagnare in questo viaggio nella storia, tra libri, carte ed oggetti vari, i visitatori.

Il calendario della manifestazione avrà il seguente svolgimento:

il 1° marzo: Messa in onore di Turitto;

il 2 marzo: apertura della Mostra “Il maggiore Turitto e la Prima Guerra d’Africa”;

il 3 marzo: corteo cittadino con le Associazioni civili, militari, religiose ed alcune scolaresche deporranno corone commemorative sulla tomba di famiglia di Turitto, presente un picchetto d’onore e la banda militare della Brigata “Pinerolo”;

il 4 marzo sarà la giornata più importante; alle ore 18 presentazione del volume di Salvatore Caponio “Il Maggiore Domenico Turitto; Vita e gesta di un “soldato d’Italia” durante la prima guerra d’Africa”, preceduta dai saluti del Sindaco di Cassano Avv. Giuseppe Gentile, e dalla dissertazione del Generale di Divisione Francesco Paolo Spagnuolo, comandante del C.R.F.C. Puglia sul tema: “Inquadramento storico-militare dell’epoca e le vicende che portarono alla battaglia di Adua il 1° marzo 1896”. Concluderà l’Autore Salvatore Caponio.

il 5 marzo nuovamente alla Mostra Documentaria e presentazione di un vino (come lo fu anche per il comandante del III Indigeni, Giuseppe Galliano) intitolato al maggiore Turitto, per cura della Cantina Sociale Luca Gentile.  

Un avvenimento concretizzato grazie anche alla collaborazione dell’Associazione Culturale Amici della Biblioteca e Centro Culturale Francavillese “Rosa Tardio”, dell’Agriturismo Shangri-Là, Masseria Ruotolo, Agriturismo Fasano, Coperativa Cantine Sociali Luca Gentile e Graphic Center sas.

 Foto e documentazione iconografica della Mostra e delle varie manifestazioni verranno inserite nel sito al termine di ogni giornata.

 
 

index

 

© 2004 Il Corno d'Africa

Tutti i diritti letterari e fotografici riservati